Ciao Zewale, riguardo al modo di viaggiare nella vita ti segnalo questo passo de" L'importanza di vivere" di Lin YuTang. Ma non cerchiamo di fare troppo, per timore di sentirci stanchi. E quando arriviamo a montagne o corsi d'acqua e siamo incantati dalle sorgenti, dalle rocce bianche, dal germani e dagli uccelli montani, cerchiamo una baia in un'isoletta di qualche fiume, e ci sediamo su un sasso a contemplare il panorama. Quando poi incontriamo boscaioli, pescatori o rustici patriarchi, non chiediamo i loro nomi o soprannomi, né diamo i nostri, e neppur parliamo dei tempo che fa, ma chiacchieriamo sobriamente delle attrattive della vita agreste. Dopo un po' ci separiamo da loro senza rimpianto. Sulla via, ci teniamo da parte e incontri gay cinesi a bari e dintorni passar l'altra gente; ai traghetti a motore, aspettiamo che l'altra gente sia entrata prima di noi nel battello. Ma se fa burrasca, non proviamo ad attraversare il mare, e se la burrasca sopravviene a mezza traversata, calmiamo il nostro spirito, se incontri il buddha uccidilo lin chi rimettendoci al fato, con comprensione della vita, diciamo: Forse che potremmo scampare prendendocela? Se fortunatamente scampiamo, allora tiriamo avanti come prima. Se incontriamoqualche rozzo giovanotto per via, o, accidentalmente lo urtiamo, e se il giovanotto è un brutale, gli porgiamo,gentilmente, le nostre scuse. Se, malgrado le scuse, non possiamo sfuggire una rissa, allora il nostro viaggio finisce.

Se incontri il buddha uccidilo lin chi EBOOK a 6,99€

Ma non cerchiamo di fare troppo, per timore di sentirci stanchi. Visualizzazione di recensioni su We are using cookies to give you the best experience on our website. Ti prego, dammi qualche consiglio. Ma forse per te è meglio continuare sulla strada del buio. Restando nella metafora del viaggio, il paziente in psicoterapia, prima di vedere la luce, la sua verità, il suo cammino, deve avere il coraggio di vedere i propri inferi e le proprie bruttezze, in questo senso il terapeuta, per rimanere nella metafora, è un Virgilio. Libro interessante, ottimo autore, ottima la storia, buona la traduzione, si legge abbastanza velocemente e comunque leggere un libro fa sempre bene qualsiasi esso sia. Se qualcuno ti getta una tazza da tè, afferrala! Uccidere il Buddha quando lo si incontra significa distruggere la speranza che qualcuno all'infuori di noi possa essere il nostro padrone. A seconda di quanto le difese siano più o meno alzate, la vita di coppia in tutti i suoi aspetti sarà soddisfacente.

Se incontri il buddha uccidilo lin chi

SE INCONTRI IL BUDDHA PER LA STRADA, UCCIDILO. Sheldon B. Kopp. Questo libro inizia in maniera abbastanza leggera citando una serie di esempi di guru e leader carismatici, sul come il carisma sia assai diverso dal dare consigli ed esprimere doveri. “Se incontri per strada il Buddha, uccidilo.” (Lin Chi) Questo importante Koan (per approfondire leggi QUI) Zen, ha un significato molto specifico, ovvero l’insegnamento del Maestro deve fornire il sentiero, la base solida, da cui partire, per poi sperimentare in prima persona l’esperienza dello Zen, . Se incontri il Buddha per la strada uccidilo. Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche. Pagina 1 di 1 Pagina iniziale Pagina 1 di 1. Questa funzione di acquisto consentirà di continuare a caricare gli articoli. Per accedere agli articoli non presenti su questo nastro trasportatore, utilizza il tasto di scelta rapida relativo Reviews: Apr 28,  · Se incontri il Buddha · Juri Camisasca Spirituality ℗ Creazioni Artistiche Musicali C.A.M. S.r.l. una società del Gruppo Sugar Released on: Auto-generated by YouTube.

Se incontri il buddha uccidilo lin chi